Ragusa, scarsa igiene: chiuso un chiosco di cibo e bevande a Donnalucata

Mancavano anche alcune autorizzazioni necessarie

Ragusa, scarsa igiene: chiuso un chiosco di cibo e bevande a Donnalucata.

Nell’ambito dei controlli disposti in ambito nazionale dal Comando Carabinieri per la Tutela della Salute presso attività di ristorazione pubblica, a seguito di un controllo del NAS Carabinieri di Ragusa presso un chiosco – bar, il responsabile del SUAP del Comune di Scicli, ha disposto la cessazione della attività di commercio, dettaglio e somministrazione al pubblico di alimenti e bevande di pertinenza di una nota struttura ricettiva della rinomata frazione rivierasca di Donnalucata.

Mancano le autorizzazioni e le condizioni igieniche necessarie

La misura si è resa necessaria a seguito dell’accertamento dell’assenza delle prescritte autorizzazioni (registrazione sanitaria e commerciale) e per le scarse condizioni igieniche riscontrate all’interno dell’esercizio, violando il “pacchetto igiene” introdotto con il Regolamento europeo 852/2004, in cui si somministravano alimenti destinati agli avventori.

Al titolare dell’attività commerciale sono state inoltre contestate sanzioni amministrative per un ammontare complessivo di 10.000 euro.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...