IL CONSIGLIO DI MILANO APPROVA LE VARIAZIONI DEL BILANCIO 2018-2020

160

Il Consiglio del Comune di Milano si è espresso sulla variazione del bilancio triennale per il periodo 2018-2020. Una netta maggioranza ha approvato con ventiquattro voti favorevoli e quattro contrari.

In particolare le variazioni presentate al Consiglio del Comune di Milano riguardano le varianti poste ai lavori per la costruzione della nuova linea della metropolitana milanese, la M4, che passando per il centro andrà dalla periferia sud-occidentale della città fino all’aeroporto di Linate che si trova alle porte della città di Milano. Nel rispetto della normativa nazionale sull’indebitamento del comune è prevista dal documento infatti la contrazione a regime di nuovi mutui flessibili per un valore di centocinquanta milioni di euro così da poter coprire le varianti adottate per la metropolitana M4.

Dal documento approvato dal Consiglio del Comune di Milano è prevista anche una variazione per la spesa in altri ambiti oltre la metropolitana in particolare per finanziare il piano triennale delle opere pubbliche. Sono previsti infatti novanta milioni di euro per gli investimenti oltre ad un fondo di economie su impegni finanziati da mutui per un valore pari a quasi cinque milioni e mezzo di euro. È previsto un maggiore stanziamento, quarantotto milioni di euro, che sarà destinato a opere pubbliche e ricavati da devoluzione dei mutui contratti negli anni passati.

Si prevede che queste modifiche possano consentire di investire per degli interventi nelle scuole della città di Milano per il programma di riduzione degli immobili ERP sfitti.

Articolo di Daniel Bidussa

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...