Cagliari, arrestato un giovane molestatore dopo la chiamata di una studentessa 18enne

La ragazza veniva intimata dal giovane a salire sulla macchina, afferrandole un braccio dopo il suo rifiuto

Cagliari, arrestato un giovane molestatore dopo la chiamata di una studentessa 18enne.

Ieri sera a Cagliari i carabinieri della Stazione di Stampace, al termine di alcuni accertamenti, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per il delitto di “violenza privata” una 45enne di Sarroch, operaio con precedenti denunce a carico. Gli operanti attorno alle ore 23:30 sono intervenuti in viale Trieste su indicazioni della centrale operativa del Comando Provinciale dei Carabinieri, a seguito della disperata richiesta di soccorso, pervenuta su utenza 112 da parte di una ragazza diciottenne, studentessa, che aveva segnalato di essere stata importunata da un uomo che, avvicinatosi a lei a bordo di un’autovettura, con la scusa di offrirle un passaggio, era poi trasceso nell’atteggiamento. Al rifiuto della ragazza le aveva infatti afferrato un braccio per costringerla a salire in auto, salvo poi allontanarsi immediatamente alle urla della giovane. Poco dopo, su indicazione della ragazza stessa che forniva anche il numero di targa del mezzo, il giovane veniva fermato e accompagnato presso gli uffici della Stazione di Stampace per i successivi adempimenti.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...