Weekend goloso: dal 9 al 12 febbraio il Salon du Chocolat

102

Torna in città l’appuntamento più dolce, gustoso e irresistibile con il re del panorama alimentare: sua maestà il cioccolato. Il Salon du Chocolat 2017 è una quattro giorni ricca di appuntamenti, degustazioni ed ospiti di caratura internazionale che interpreteranno in mille modi uno dei simboli del gusto italiano in tutto il mondo, insieme alla pasta, alla pizza e al gelato.

Una specialità – afferma l’assessore Cristina Tajani – che sempre di più si sta affermando nel mercato mondiale grazie al lavoro dei nostri maestri cioccolatai, capaci di unire tradizione artigiana, ricerca, creatività e qualità delle materie prime. Un settore quello del cioccolato che in Italia vale oltre 2,5 miliardi mentre l’export raggiunge i 665 milioni di euro.

La manifestazione che prenderà il via il prossimo 9 febbraio (open night 18.00 – 23.00 – da venerdi 10 a domenica 12 ore 9.30 – 19.30)  presso MiCo Gate3 in viale Eginardo (MMPortelllo) quest’anno vedrà la partecipazione di 80 espositori e 111 eventi che si svolgeranno negli oltre 8400 mq dedicati allo squisito “cibo degli dei”.

Ernst Knam, Carlo Cracco, Iginio Massari, Davide Oldani, Davide Comaschi, Andrea Besuschio, sono solo alcuni dei nomi dei protagonisti che animeranno i palchi del Salon du chocolat Milano. In particolare il Maître Chocolatier, Ernst Knam ha realizzato in esclusiva per la manifestazione una scultura di cioccolato a tema San Valentino, simbolo dell’evento, che darà il benvenuto ai visitatori e verrà svelata al pubblico la sera dell’inaugurazione.

Ampio spazio sarà dedicato ai paesi produttori di Cacao, come il Camerun che, attraverso uno stand informativo e didattico curato da A.S.I.Ca (Associazione Scambi Italo Camerunensi) racconterà l’importanza del cacao, motore economico e di crescita del paese con la qualità Theobroma. Altro importante paese che sarà presente con la propria produzione e lavorazione delle fave sarà il Perù.

“L’obiettivo di questa seconda edizione è di superare i 35.000 visitatori.  –  dichiara  il curatore della manifestazione Pietro Cerretani – Per questo motivo abbiamo pensato di prolungare di un giorno la durata dell’evento e di dare ampio spazio all’area Chocoshopping con tutti i migliori produttori di cioccolato e Showcooking con tre palchi ampi e tanti posti a sedere per poter assistere alle esibizioni dei grandi pasticceri e chef.”

Articolo di Settimio Martire

Ecco nel dettaglio il calendario di tutti gli eventi previsti:


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...