Verona, in bicicletta con Dante: il 28 maggio(e non solo) il tour in e-bike nei luoghi danteschi

Il tour, di circa 4 ore, sarà effettuato nelle giornate del 28 maggio, 18 giugno, 23 luglio, 28 agosto e 17 settembre

Verona, in bicicletta elettrica alla scoperta dei luoghi vissuti da Dante durante il suo esilio a Verona. E’ questa la proposta di ‘Luoghi e panorami per i 700 anni di Dante’, la nuova iniziativa che, a partire dal 28 maggio, offre la possibilità di scoprire, attraverso un tour speciale in e-bike, i luoghi più rappresentativi della presenza e della tradizione dantesca. Un omaggio sia al Sommo Poeta che alla città di Verona, divenuta sua seconda patria dopo l’esilio da Firenze.

 

Il tour, di circa 4 ore, sarà effettuato nelle giornate del 28 maggio, 18 giugno, 23 luglio, 28 agosto e 17 settembre. Il progetto è realizzato da Luxholiday, marchio della Benacus Car Service, che ha coinvolto il Comune di Verona per la speciale iniziativa rivolta ai veronesi. Per ognuno dei cinque appuntamenti, i primi 4 cittadini veronesi che si prenoteranno potranno partecipare al tour gratuitamente.

 

Luoghi e panorami per i 700 anni di Dante
Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Il tour si snoda fra vie e piazze della città. Il punto di partenza è la Basilica di San Zeno. Si prosegue poi lungo l’Adige, con la prima tappa a Castelvecchio. Il percorso continua poi su Corso Cavour, per arrivare alla porta Borsari. Seguono le visite alla chiesa di Santa Eufemia, Duomo, Ponte Pietra e la salita sulle Torricelle, per una veduta dall’alto della città.

Fra le tappe cittadine non mancheranno le visite alla chiesa di Santa Anastasia, piazza Erbe, piazza dei Signori e alle Arche Scaligere. E, ancora, cortile di Giulietta, chiesa di San Fermo, piazza Bra e l’Arena.

 

Il format prevede un percorso culturale ed enogastronomico sulle tracce lasciate dal Ghibellin Fuggiasco durante il suo soggiorno nella nostra città. Sono inclusi: guida turistica accreditata, e-bike, pick-up e drop-off a domicilio, pranzo in locale tipico e degustazione in cantina, il tutto nel pieno rispetto delle normative imposte.

 

A partire dal 28 maggio il tour si tiene su prenotazione. Per informazioni è possibile consultare il sito a questo link.

 

L’iniziativa è stata presentata questa mattina in streaming dall’assessore alla Cultura Francesca Briani insieme a Francesco Vedovelli e Davide Mantoan della Benacus Car Service, promotrice del progetto.

 

“Una nuova opportunità – sottolinea l’assessore Briani – per scoprire, con un percorso in bicicletta nella storia e nella cultura di Verona, quel particolare legame che unì indissolubilmente la nostra città al Sommo Poeta. Si tratta di un tour di visita accessibile a tutti, che a bordo della bicicletta elettrica data in dotazione, offrirà la possibilità di ammirare, in quattordici tappe cittadine, le tante e diverse bellezze storico-culturali che fanno di Verona uno straordinario museo a cielo. Un particolare ringraziamento a Luxholiday, che ha promosso questo speciale appuntamento in città in occasione delle celebrazioni dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri”.

 

“Un tour in e-bike per rendere omaggio al Sommo Poeta nel 700° anno dalla morte – spiega Vedovelli, amministratore unico della Benacus Car Service -. Crediamo nel valore della bicicletta come mezzo di trasporto che ci consenta di sfruttare al meglio le bellezze architettoniche e culturali della nostra città. Nello specifico, l’abbinamento con la mobilità ecosostenibile dell’e-bike aggiunge l’interesse sociale per promuovere il rilancio del turismo in questo momento di ripresa post-pandemico”.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...