Un Pinocchio moderno, pronto per l’estero in scena a Milano

Quando nel 1977 uscì il concept album di Edoardo Bennato “Burattino senza fili” già l’Italia aveva scoperto un genio del rock e aveva capito quanto potesse essere scardinata e modernizzata una favola che tutti i bambini italiani ha segnato. Ma da sabato 23 novembre chi andrà a vedere al Teatro degli Arcimboldi di Milano il “Pinocchio Reloaded”, open musical di Maurizio Colombi (campione d’incassi con Peter Pan e We will rock you), capirà di trovarsi davanti a qualcosa veramente di unico e nuovo. La favola è salva, anzi è sublimata nel bel finale con il coronamento di una storia d’amore moderna tra Pinocchio burattino senza fili e Lucignolo in versione femminile. Non vogliamo anticipare troppo sulla trama, ma invitare a scoprire questa nuova narrazione, un musical che rivisita (poco) le canzoni di Bennato che tutti conosciamo, in cui è mantenuta la forza del rock del grande cantante napoletano, insieme alla novità del rap, dell’house, dei nuovi linguaggi della generazione Z. Ed è proprio a questo pubblico, oltre che a quello che Bennato lo conosce da decenni, che è consigliata la visione di questo spettacolo. Tutti bravissimi gli attori, cantanti, ballerini, acrobati, circensi che regalano divertimento ed emozione e anche spunti di riflessione sulla vita e sull’amore. Superlativo il protagonista, il giovane Jordan Carletti, che proprio della generazione Z fa parte, tutti bravissimi gli altri protagonisti ma anche l’ensemble: Silvia Scartozzoni, nei panni di Lucignolo Gianfranco Phino (Mangiafuoco), Giancarlo Capito (Geppetto), Giosuè Tortorelli -(Grillo Parlante), Giada D’Auria  (Il Gatto), Jessica Francesca Lorusso (La Volpe). La produzione è di Show Bees, la stessa di Peter Pan, Rapunzel e tanti altri. Chi ne esce peggio di tutti è certamente Carlo collodi, ma questa è un’altra storia….quella vera forse la scoprirete nel musical! «Un linguaggio nuovo che potrebbe diventare qualcosa di open da esportare all’estero: questo il nostro sogno», ha chiosato alla fine Maurizio Colombi. Appuntamento agli Arcimboldi fino al 15 dicembre. Biglietti su ticketone.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...