Venezia, atterrato il nuovo “POLI 119”: il nuovo elicottero della Polizia di Stato per la provincia

Le ali della Polizia volano con la stessa identica passione. Atterrato il nuovo POLI 119, l'elicottero della Polizia di Stato per la provincia di Venezia

Venezia, alla presenza del Sig. Questore di Venezia Maurizio Masciopinto, e del Sig. Prefetto di Venezia Vittorio Zappalorto, è atterrato nel tardo pomeriggio di oggi, venerdì 5 novembre, presso il X Reparto Volo di Venezia, il nuovo “Poli 119”, un elicottero  Agusta Westland 139E di ultima generazione della Polizia di Stato, assegnato al nostro territorio dal Capo della Polizia Lamberto Giannini al Reparto Volo di Venezia con competenza su Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige, per rafforzare l’attività di intervento aereo sul territorio di competenza.

L’arrivo di questo vero e proprio gioiello della tecnologia e dell’aviazione italiana cade in occasione della ricorrenza del 1971, anno di costituzione dell’allora “Servizio Aereo della Pubblica Sicurezza” oggi “Reparto Volo della Polizia di Stato, quando nel gennaio di quell’anno atterrava presso l’aeroporto di Pratica di Mare di Roma il “Poli 01, sigla con cui da subito furono chiamati gli elicotteri ed ebbe inizio la formazione di un reparto speciale della Polizia di Stato volto a fornire un supporto dall’alto in situazioni di emergenza.

A conclusione di questo cinquantesimo anniversario, che ha permesso alla Polizia di Stato di arrivare ad un sistema costituito da ben 11 Reparti Volo con una consistente flotta di aerei ed elicotteri pronti ad intervenire su tutto il territorio nazionale in tempi brevissimi, il Dipartimento di Pubblica Sicurezza, nell’ottica di un continuo consolidamento e rafforzamento di tutte le attività connesse al controllo del territorio ed alla gestione dell’ordine e della sicurezza pubblica, con l’assegnazione al X Reparto Volo del nuovo efficientissimo elicottero, ha voluto implementare la sua flotta aerea per fornire uno strumento ancora più utile e funzionale alle attività di vigilanza e soccorso stradale e costiero.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Il “Poli 119” è un aeromobile bimotore multiruolo di ultima generazione dalle innovative peculiarità e caratteristiche tecnico-operative particolarmente performanti: ha una capacità di trasportare fino a 15 persone ed è dotato di una telecamera ad alta definizione dalle prestazioni ulteriormente migliorate, corredata anche di sistema infrarossi ed interfacciata con un sistema di videoregistrazione digitale sviluppato appositamente per i sistemi di sorveglianza aerea.

Uno degli strumenti più efficaci per l’attività di polizia svolta da questi mezzi è il sistema di videoregistrazione in movimento e la contestuale trasmissione delle riprese e delle immagini (ad altissima definizione, che permettono di riprendere ciò che risulta più utile per le attività di indagine) alle sale operative delle questure. Continua così senza sosta l’attività di implementazione ed estensione sul territorio del nostro Paese di strumenti e veicoli tecnologici all’avanguardia come il “Poli 119” da parte del Ministero dell’Interno-Dipartimento di Pubblica Sicurezza, nell’ottica di tutelare al meglio la collettività ed i singoli dai pericoli provocati dall’uomo o dalla natura e salvaguardare, anche dall’alto, la sicurezza di tutti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...