Trieste, furto al supermercato di via del Rivo: il ladro beccato con la refurtiva

Trieste, ieri pomeriggio la Polizia di Stato ha denunciato per furto aggravato e per il possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere un triestino del 1992. Già noto alle forze dell’ordine, si è allontanato – zaino in spalla – da un supermercato di via del Rivo facendo scattare l’allarme antitaccheggio. E’ stata informata la sala operativa della Questura tramite il Numero Unico 112 e sul posto si è recata una Volante.
Poco dopo e poco distante dall’esercizio commerciale gli operatori hanno individuato, fermato e identificato una persona con fare sospetto e, all’interno dello zaino che aveva con sé, sono stati rinvenuti generi alimentari per un valore di circa 70 euro, da poco sottratti dal supermercato di via del Rivo.
All’interno sono stati trovati anche alcuni capi di abbigliamento per un valore di circa 60 euro, che si è appurato essere stati rubati in mattinata da un negozio di via San Francesco.
Addosso al triestino anche un coltello a serramanico, successivamente sequestrato.
Accompagnato negli Uffici del Polo San Sabba, dopo le formalità di rito, è stato deferito in stato di libertà alla locale Procura della Repubblica.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...