Nuoro, controlli anti-COVID ai porti di Arbatax e Cala Gonone

Nuoro, nella mattinata di ieri 28 luglio militari delle Compagnie Carabinieri di Lanusei e Siniscola di questo Comando Provinciale, unitamente a personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Nuoro, ponevano in essere controlli sul rispetto della normativa COVID-19 del settore traffico marittimo di cui al DPCM 02 marzo 2021 relativo al traffico marittimo non di linea Presso il Porto di Arbatax, comune di Tortolì e presso il comune di Dorgali (NU) Loc. Cala Gonone.
Il personale impegnato saliva a bordo di nr. 4 navi da traffico allo scopo di verificare l’imbarco sbarco eventuale dell’equipaggio, il controllo della documentazione di bordo; della cartellonistica COVID, della segnatura dei posti e della presenza di punti di sanificazione.
Veniva controllato inoltre, l’utilizzo dei dpi ed e la presenza del documento “piano di prevenzione COVID redatto dal medico competente”.
Nello specifico nelle imbarcazioni interessate emergeva che i membri dell’equipaggio fossero regolarmente presenti ed imbarcati con il previsto ruolo.
Entrambe le imbarcazioni occupavano il 50% della capienza complessiva della nave come disposto dall’art. 31 del DPCM del 02 marzo del 2021. Ambedue comunque risultavano munite di cartellonistica e con il previsto distanziamento dei posti.
A bordo risultava presente il piano di sicurezza COVID redatto dal medico competente.
Venivano controllate a terra invece n. 15 Imprese di noleggio e trasporto marittimo di cui una nel comune di Dorgali risultava irregolare per l’inosservanza del protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contenimento della diffusione del covid-19 nei luoghi di lavoro in relazione all’impiego di n. 4 lavoratori, pertanto le veniva contestata una violazione amministrativa, pari ad euro 400,00.
Nel complesso venivano controllati 38 lavoratori.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...