Milano: Carabinieri inaugurano una stanza per donne e minori vittime di violenza

78

Milano 27 maggio 2017 – “Una stanza tutta per sé”, il locale adibito alle audizioni protette di donne e minori.
L’iniziativa è stata promossa dal Soroptimist International d’Italia e dall’Arma dei Carabinieri nell’ambito delle attività svolte a sostegno delle vittime di violenza, in particolare quelle appartenenti alle cosiddette fasce deboli.

Come già in altre Caserme dell’Arma dei Carabinieri sparse sul territorio nazionale, anche a Milano la collaborazione delle sezioni locali del Soroptimist International e dei militari ha consentito l’approntamento di un ambiente dedicato, dotato di impianto di audio video registrazione, con il quale documentare giudizialmente le deposizioni rese dalle persone ascoltate.
All’evento interverranno Leila Picco, Presidente Nazionale del Soroptimist International d’Italia, il Comandante Provinciale Col. Canio Giuseppe La Gala, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Milano Dott. Ciro Cascone, il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Milano la Dott.ssa Cristina Roveda, nonché altre autorità civili e militari.

Articolo di Lorenzo Chiaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...