Spaccio, risse, stupri. Chiusi 5 locali a Milano: Sio Cafè, Pelledoca, Amaranta Club, sala giochi e un Kebab

142

Milano 26 maggio 2017 – Nell’ultima settimana sono stati notificati dalla Divisione Polizia Amministrativa e Sociale 5 sospensioni di licenza, comportando la chiusura per periodi che vanno dai 7 ai 20 giorni.

I provvedimenti sono scaturiti a seguito di episodi di spaccio e di aggressioni violente che hanno visto coinvolti i locali. Così il Questore ha sospeso la licenza a 5 locali.

Al Sio Café di via Pirelli, 20 giorni di sospensione con urgenza per via di un episodio violento, un’aggressione avvenuto al suo interno come altre segnalazioni precedenti per episodi di violazione delle norme di sicurezza.

Al locale Pelledoca di viale Forlanini, 15 giorni di sospensione della licenza per episodi violenti registrati nei giorni precedenti.

Al locale Amaranta Club di via Guido de Ruggero è stata sospesa la licenza per 15 giorni, un buttafuori cubano si è scagliato contro la vettura del fidanzato della ex al di fuori del locale e costretto la ex ad andare a casa dove sarebbe stata violentata.

A una sala giochi situata in via Venini è stata sospesa la licenza per 7 giorni per motivi legati allo spaccio a seguito dell’arresto di alcune persone che spacciavano shaboo all’interno.

A un kebab a Bareggio, in via Milano 102, per motivi di spaccio è stata sospesa la licenza per 15 giorni.

Articolo di Lorenzo Chiaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...