Latina, telaio falso e auto con targa francese: una denuncia

L'auto è stata sequestrata

Latina, telaio falso e auto con targa francese: una denuncia.

Proseguono in maniera assidua i controlli della Polizia di Stato nella provincia di Latina nei confronti dei conducenti che violano i limiti di velocità. L’eccesso di velocità continua a rappresentare, infatti, una delle principali cause (o, quantomeno, una rilevante concausa) della incidentalità sulle arterie italiane ed europee: l’obiettivo è quello di incrementare i livelli di sicurezza sulle strade e, conseguentemente, ridurre il numero di vittime provocate da incidente stradale.

La scoperta

Durante i servizi predisposti a riguardo, in particolare, gli agenti della Polizia Stradale di Latina procedevano al fermo, per la successiva contestazione del superamento del limite di velocità, di una Peugeot 3008 di colore bianco con targa francese. Alla guida si trovava un cittadino francese, il quale non era in grado di fornire la documentazione relativa all’automezzo, né la propria patente di guida.

Accompagnato negli uffici della Sezione Polizia Stradale di Latina per i necessari accertamenti, emergeva che il soggetto risultava essere titolare di patente di guida francese in corso di validità e che il veicolo non risultava oggetto di ricerche. Mancando la documentazione dell’automobile, gli agenti procedevano ad un controllo più accurato del mezzo, constatando alcune anomalie riconducibili al numero di telaio.

Con l’ausilio di personale specializzato appartenente alla Squadra di P.G., si accertava che il numero identificativo del telaio risultava contraffatto: in particolare, era stato asportato il numero di telaio originale del veicolo, attraverso una manipolazione del tratto di lamiera ove è impresso dalla casa costruttrice e stampigliato ad hoc.

Le conseguenze

Alla luce di tali verifiche, l’autovettura veniva posta sotto sequestro e il cittadino francese denunciato all’A.G. per riciclaggio di autoveicolo. Il veicolo, a seguito di successivi accertamenti, è risultato compendio di furto perpetrato in Francia ai danni di un privato cittadino d’oltralpe.

Tale attività testimonia come i fenomeni di natura illecita che riguardano ambiti specialistici sono costantemente attenzionati dalle pattuglie della Polizia Stradale, con la finalità di prevenire e reprimere condotte fraudolente che possono interessare il parco veicolare viaggiante sul territorio nazionale.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...