Forlì, trasportava surgelati tra muffa e ruggine: oltre 1.000 euro di multa

Forlì, inizio settimana di intenso lavoro per la Polizia di Stato che ha passato al setaccio strade e autostrade della provincia per sanzionare comportamenti illeciti e aiutare automobilisti in difficoltà.

La scorsa notte, le pattuglie della Polizia Stradale di Forlì hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 38enne e un 23enne, sorpresi rispettivamente all’altezza dei caselli autostradali di Cattolica e Faenza con tassi alcolemici ben oltre i limiti consentiti. La patente è stata loro ritirata, in vista della sospensione che potrà durare anche un anno.

Sempre ieri, nel pomeriggio, un’altra pattuglia ha fermato sulla via Cervese, località Carpinello, un furgoncino frigorifero che trasportava pesce.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

I poliziotti hanno constatato che il mezzo era piuttosto malandato: fari guasti, volante coperto di nastro adesivo e, soprattutto, guarnizioni usurate e mancanti, tanto da non poter garantire la tenuta termica della merce trasportata.

All’interno del vano frigorifero la situazione non era certo migliore: a far compagnia a gamberi e pesci surgelati c’erano infatti insetti, muffa e ruggine.

Il conducente, un 67enne originario della Provincia di Ravenna, ha ricevuto sanzioni per oltre 1.000 euro.

Complessivamente, lunedì la Polizia Stradale ha contestato oltre 40 infrazioni al Codice della Strada, di cui 8 per uso dello smartphone alla guida, tagliato 117 punti e ritirato 2 patenti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...