Evita controllo della Polizia e sfonda il cancello del Cimitero

55

Ha cercato di evitare un controllo della Polizia di Milano e ha sfondato il cancello del Cimitero Maggiore. Un episodio accaduto nella notte del 25 novembre verso le 3. Protagonista un venticinquenne cinese a bordo di un Suv che, a causa della guida in stato di ebbrezza, ha saltato un controllo di Polizia in Corso Sempione ed è fuggito. Inseguito il giovane è finito nel Cimitero Maggiore e ha buttato giù cancello e chiosco di fiori. Sceso dall’auto e non contento ha aggredito gli agenti che lo fermavano. Poi è stato condotto in ospedale per lievi ferite riportate. Ingenti i danni al muretto del cimitero l’uomo è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...
WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com