MILANO. ONRA LIVE SHOW AL BIKO

SOULFOOD PROMOTIONS & AkaSoulsistaradio presentano: ONRA Live Show

Sabato 14 dicembre il BIKO di Milano ospita il live di uno dei producer più eclettici e apprezzati degli ultimi anni, il parigino – di origine vietnamita – Arnaud Bernard, in arte Onra.
Fattosi notare in tutto il mondo nel 2007 grazie al primo capitolo della serie Chinoiseries, idea che ha ripreso in altri due dischi, Onra ha pubblicato anche Nobody Has To Know (2018) per All City Records, seguito ideale di Long Distance e Deep In The Night, con i quali ha esplorato un suono dalle atmosfere cinematografiche, in bilico tra Funk e R’n’B.
Oltre a proporre una sua versione del tutto personale dell’Hip-Hop, con cui aveva già coinvolto un pubblico trasversale, l’artista si è imposto come una delle figure di rilievo della club culture dell’ultimo decennio.

Arnaud Antoine Rene Bernard, meglio conosciuto con il suo nome d’arte Onra, è un beatmaker hip hop francese con sede a Parigi. Il suo stile musicale è un set di ritmi carichi da RnB e esperimenti prodotti elettronicamente con influenze che abbracciano l’intero globo”

Arnaud Bernard è nato nel 1981 in Germania da genitori francesi. Suo padre è di discendenza vietnamita. Si trasferì con la famiglia in Francia all’età di tre anni. All’età di dieci anni ha scoperto la passione per la musica e ha iniziato a fare musica all’età di diciannove anni. Nel 2000 si trasferisce a Parigi per proseguire gli studi. Si è laureato in economia nel 2006 con una laurea in Marketing con l’intenzione di creare una propria etichetta discografica.

Il primo album è stato realizzato in collaborazione con il produttore e amico Quetzal (Al Quetz) nel 2006, Tribute, un progetto ispirato a Soul Music.

Allo stesso tempo, ha iniziato a collaborare con Byron the Aquarius, un tastierista dell’Alabama, e ha pubblicato un album sotto il nome di Byron & Onra nel 2007 per l’etichetta giapponese Circulations. Sono anche apparsi in compilation come Beat Dimensions e New Worlds di Jay Scarlett.

Nel 2006, è andato in Vietnam per la prima volta, e ha riportato oltre 30 dischi cinesi e vietnamiti degli anni ’60 e ’70. Ha realizzato una collezione di 32 brani con questo materiale unico e l’ha chiamata Chinoiseries, un album che fonde hip-hop e influenze della musica pop cinese.

Nel 2008, è stato selezionato per frequentare la Red Bull Music Academy di Barcellona e poco dopo, ha iniziato a fare tournée in tutta Europa, Stati Uniti, Asia e Australia.

Nel 2010, Onra ha pubblicato il suo ultimo LP Long Distance per la All City Records. È composto da brani con Olivier DaySoul, il collega beatmaker francese Walter Mecca e T3 dello Slum Village, il cantante soul Reggie B e il tastierista Buddy Sativa. Ha ricevuto copertura stampa da media rispettati come Pitchfork, che ha dato all’album un eccezionale 8.0/10, così come il blog di Jay-à, LifeAndTimes.

Nel 2011, Onra ha pubblicato un secondo volume per Chinoiseries, chiamato “Chinoiseries Pt.2” per la All City Records, con la Chinese Music Records trovata in Cina, Thailandia e Vietnam. Nel 2012, Onra ha pubblicato il suo nuovo EP Deep In The Night per Fool’s Gold Records.

Sotto il nome di Yatha Bhuta Jazz Combo, un progetto collaborativo tra Onra e il produttore francese Buddy Sativa, un album omonimo è stato pubblicato l’8o (Regno Unito) e il 9 aprile 2013 composto da 12 brani jazz spirituali. Queste tracce sono quasi interamente improvvisate e sono state “create come una rottura terapeutica dai loro altri alias di costrizione, e non originariamente destinate all’uscita pubblica.

Il 15 maggio 2015, Onra ha pubblicato il suo quarto album intitolato “Fundamentals”, un album che mescola Hip-Hop e R’n’B, con diversi ospiti vocali come Daz Dillinger, Black Milk e Do Or Die.

Il 10 marzo 2017, Onra ha concluso la trilogia dei Chinoiseries, con un ultimo volume chiamato “Chinoiseries Pt.3” su All City Records

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...