Varese, 52enne arrestato per porto abusivo di arma clandestina

Varese, un cittadino albanese di 52 anni è stato arrestato, dalla Polizia Ferroviaria di Gallarate (VA), per porto abusivo di arma clandestina e ricettazione. In particolare gli operatori Polfer, nel corso dei servizi di controllo all’interno dello scalo ferroviario, hanno fermato l’uomo che mostrava un atteggiamento alquanto nervoso, tanto da far sorgere il sospetto che occultasse qualcosa all’interno dei propri oggetti personali. Sottoposto ad un controllo approfondito, l’uomo è stato trovato in possesso illegale di una pistola semiautomatica con matricola abrasa, completa di caricatore con 7 cartucce cal. 7,65. Lo straniero, risultato agli arresti domiciliari con autorizzazione a recarsi nelle ore diurne presso una comunità di recupero, è stato ristretto presso il Carcere di Busto Arsizio (VA).


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...