Napoli, ignora l’ALT e fuga rocambolesca: fermato, attacca la Polizia

Arrestato un 28enne

Napoli, ignora l’ALT e fuga rocambolesca: fermato, attacca la Polizia.

Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Vanvitelli  a Napoli, hanno notato provenire a forte velocità da via Scarlatti un’auto il cui conducente, alla loro vista, si è dato alla fuga nonostante gli fosse stato intimato l’alt.

L’autovettura ha proseguito la sua corsa effettuando manovre pericolose per la circolazione stradale ed innescando un inseguimento durante il quale ha impattato contro diverse autovetture in sosta cercando, altresì, di speronare la volante per poi terminare la sua corsa in via Caravaggio.

L’aggressione e l’arresto

Inoltre l’uomo, una volta sceso dal veicolo, ha colpito uno degli operatori tentando di darsi alla fuga a piedi ma, non senza difficoltà e con il supporto di altre pattuglie, è stato definitivamente bloccato.

P.M., 28enne napoletano, è stato arrestato per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale e denunciato per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze alcoliche e per danneggiamento aggravato di beni della Pubblica Amministrazione.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...