Mottola, caseificio chiuso per condizioni igieniche precarie

L’ispezione ha fatto emergere anche il cattivo stato del materiale usato per il confezionamento stoccato

Mottola (Taranto), caseificio chiuso per condizioni igieniche precarie.

Nel corso di mirati controlli rivolti ad attività commerciali ed in particolare a quelle di produzione e commercio di prodotti caseari il personale del Commissariato Borgo in collaborazione con i sanitari del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Jonica, ha ispezionato alcuni caseifici della provincia nord del capoluogo. In uno di questi, nel comune di Mottola, i poliziotti hanno riscontrato le precarie condizioni igieniche sia dei locali destinati a laboratorio che dei macchinari utilizzati per la lavorazione del prodotto caseario.

L’ispezione ha fatto emergere anche il cattivo stato del materiale usato per il confezionamento stoccato anche questo in precarie condizioni igieniche. Rilevata infine irregolarità sui documenti necessari per testimoniare la tracciabilità di quanto prodotto.

Al termine del controllo per l’intera struttura composta dal laboratorio e dall’annessa attività di vendita è stata disposta la chiusura immediata, con il relativo sequestro di tutti i prodotti caseari per un totale di circa di mezzo quintale.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...