Milano, corteo No Green Pass: persone in piazza, scontri con la Polizia, 57 denunciati

L’attività svolta ieri a Milano in occasione del flusso disordinato di circa 5mila persone, riunitesi senza preavviso, che ha attraversato il centro cittadino tentando, senza riuscirvi, di bloccare la circolazione dei treni in Stazione Centrale, ha portato la Polizia di Stato ad arrestare una persona e a denunciarne 57.

Un 25enne milanese, mentre si allontanava all’interno della metropolitana linea rossa Porta Venezia, è stato arrestato per aver colpito violentemente alla schiena, davanti alla stazione Centrale, un poliziotto in servizio che ha riportato una prognosi di 7 giorni.

48 persone (di cui quasi la metà espressione di gruppi d’area) verranno deferite all’autorità giudiziaria per interruzione di servizio pubblico e violenza privata.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Altre 6 persone verranno denunciate, oltre che per i reati di cui sopra, anche per istigazione a disobbedire alle leggi e per manifestazione non preavvisata.

Altre 3 persone denunciate, infine, oltre che per gli art. 340 (Interruzione di un ufficio o servizio pubblico o di un servizio di pubblica necessità), 415 (Istigazione a disobbedire alle leggi), 610 (violenza privata) cp e 18 TULPS  (manifestazione non prevista) di cui sopra, rispettivamente anche per i seguenti reati:
– oltraggio a pubblico ufficiale;
– rifiuto d’indicazioni sulla propria identità;
– resistenza a pubblico ufficiale.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...