Maracalagonis, scoperte 8 piante di cannabis in un appartamento: sequestrate

Maracalagonis, i carabinieri della Stazione di Sinnai in collaborazione coi colleghi del Radiomobile della Compagnia di Quartu, nell’ambito di un servizio preventivo di controllo del territorio, hanno segnalato alla Prefettura di Cagliari quali assuntori di sostanze stupefacenti un 36enne del luogo, disoccupato, con precedenti di polizia e una sua coetanea residente a Settimo San Pietro. I due, a seguito di perquisizione personale e domiciliare, sono stati trovati in possesso di: – grammi 1,0 (uno) circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana; – n. 8 (otto) piante della medesima sostanza, messe a dimora in altrettanti vasi, dall’altezza media di cm. 50. Tutto lo stupefacente è stato posto sotto sequestro e debitamente custodito, in attesa di essere versato presso il laboratorio analisi stupefacenti dell’Agenzia delle Dogane di Cagliari. Gli interessati non erano mai stati oggetto di analoga segnalazione e appare verosimile la loro versione secondo la quale sarebbero stati loro stessi a utilizzare il prodotto di quella anomala coltivazione.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...