Brindisi, architetta una truffa online, denunciata

Brindisi, i Carabinieri della Stazione di Brindisi Casale, a conclusione degli accertamenti, hanno denunciato una 21enne di Sant’Antimo (NA), per truffa in danno di un 47enne del luogo. In particolare, la vittima, dopo avere attivato una polizza assicurativa r.c.a. online per la propria autovettura ed aver pagato la quietanza di euro 369,00, mediante accredito sulla postepay intestata alla predetta giovane donna, non riceveva il relativo contratto assicurativo.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...