fbpx

Idee creative per riciclare l’albero di Natale

Idee creative per riciclare l’albero di Natale.

Oggetti di smanioso desiderio di magia durante il periodo di dicembre e ingombro indesiderato per tutto il resto dell’anno. Alberi di Natale e una routine difficile da interrompere. Sei pronto a dire basta a questa noiosa abitudine e a dare il giusto risalto al tuo albero di Natale tutto l’anno? Impara come, dopo averne fatto il classico utilizzo durante il periodo natalizio, puoi dargli una seconda vita, a partire da quegli alberi vecchi e inutilizzati che infestano la tua soffitta. Ecco alcune singolari idee di riciclo.

Il centrotavola

Un simpatico centrotavola a tema verde può andar bene durante tutto l’anno, specie per abitazioni di montagna o dal look country e rurale. Per realizzarlo, stacca i rametti più piccoli e incollali intorno a piatti da centrotavola, oppure inseriscili all’interno di giare e vasi. Puoi donare un look ulteriormente definito addobbando il tutto anche con pigne e elementi a tema madre terra che preferisci.

Composizione floreale da arredo

Si tratta di una delle soluzioni più elaborate, ma non demordere perchè non è difficile da realizzare. Il tuo obiettivo, se decidi di seguire questo consiglio per il riciclo, è quello di creare un letto di rametti a semicerchio. Fatto questo non ti resta che adagiare i fiori, dando vita a una composizione unica nel suo genere. Ti consigliamo di realizzare questo bouquet originale con fiori che ricordano i paesi di montagna, cavalcando il tema agreste. Ora poggia i fiori intrecciati, con i rami del tuo albero, sui mobili, la tavola o qualsiasi mobile tu voglia valorizzare.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Mini albero di Natale

Sei un fan sfegatato del Natale e non riesci a vedere il tuo albero preferito solamente pochi giorni all’anno? Allora corri ai ripari e crea il tuo mini arbusto di riciclo, così piccolo da non sembrare fuori luogo tutto l’anno.
Ti basta potare la parte più alta del tuo albero, scegli tu la grandezza in base alle esigenze, e riporre quello che hai ottenuto in un vaso. Adesso divertiti ad appoggiare il vaso dove vuoi, arredando la tua casa o il tuo appartamento. Puoi avere un albero da arredo per 365 giorni l’anno e addobbarlo solamente durante il periodo di dicembre, trasformandolo nuovamente in un vero e proprio albero di Natale.

Rete per la privacy sul balcone

Abiti in un condominio o la tua palazzina è così tanto vicina a quella circostante da farti sentire invaso nella privacy quando ti trovi sul balcone per stendere i panni o rilassarti? Poni rimedio a questa sensazione di disagio compiendo anche un etico atto di riciclo: stacca grossi rami dal tuo albero, poi, una volta intrecciati fra di loro su di una rete e ben fissati ad essa, creeranno uno scudo contro occhi indiscreti. Non ti resta che agganciare questa sorta di tappeto al balcone di casa tua in modo saldo e sicuro. La fitta rete di rami e foglie impedirà ai vicini di posare l’occhio su di te e ti sentirai più al sicuro e meno osservato.

Abbellimenti per la tua mise en place

Invitare ospiti a casa è da sempre uno dei piaceri più grandi di quando si vive da soli, accogli amici e parenti con una mise en place unica ed ecologica. Ancora una volta, è raccomandato l’uso di queste pratiche specie per casa in zone di montagna, l’ambiente esterno e la cornice montuosa farà da contorno al vostro arredamento, sposandosi con esso. Prepara i tuoi posti a sedere e disponi forchetta, coltello e tutti gli utensili necessari al pasto. Abbellisci i tovaglioli, meglio se di stoffa, con un giro di rami staccati dal tuo albero di Natale. Puoi usare i rametti anche per abbellire i centrotavola, come già visto in precedenza, o le eventuali candele disposte sulla tavola e i mobili per creare atmosfera.

Hai scoperto quale metodo di riciclo per alberi di Natale fa al caso tuo? Segui i consigli e dai una seconda vita al tuo albero, non sprecarlo!

Idee creative per riciclare l’albero di Natale

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×