fbpx
CAMBIA LINGUA

Qualificazioni Euro 2024: l’Inghilterra non perdona, azzurri battuti in rimonta

Primo gol in Nazionale per Gianluca Scamacca

Qualificazioni Euro 2024: l’Inghilterra non perdona, azzurri battuti in rimonta.

Inghilterra-Italia (3-1)

Gli azzurri, dopo l’agevole successo su Malta, sfidano gli inglesi a Wembley, stadio della memorabile vittoria a Euro 2020. Nella gara di andata, con Mancini in panchina, non era bastato Retegui ad evitare la sconfitta firmata da Rice e Kane su rigore.

Spalletti opta per il tridente Berardi-Scamacca-El Shaarawy, Frattesi in mediana con Cristante e Barella. Prima assoluta da titolare in Nazionale per Udogie sull’out di sinistra. Southgate si affida a Rashford-Bellingham-Foden alle spalle di Kane. Phillips preferito ad Henderson a centrocampo.

Padroni di casa più propositivi dal 1’ minuto di gara, ma sono gli azzurri a colpire al primo vero affondo con Scamacca servito bene da Di Lorenzo al 15’. Il capitano del Napoli si rende protagonista anche dell’immediato pareggio degli inglesi, con un fallo in area su Bellingham: Kane non sbaglia dal dischetto.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

scamacca

La rete del 2-1 arriva al minuto 57, dai piedi straordinari di Rashford. Giocata di Bellingham in ripartenza, l’attaccante dello United si accentra lasciando sul posto Di Lorenzo e Udogie prima di battere di destro Donnarumma. Il terzo gol, quello che chiude la gara, lo segna ancora Kane. Buco di Bastoni in difesa, Scalvini troppo morbido, e il bomber del Bayern scatta in campo aperto non lasciando scampo a Donnarumma.

Gli inglesi, con questa vittoria, conquistano la qualificazione sfruttando le ingenuità difensive degli azzurri che calano vistosamente nella ripresa. Si complica il cammino della squadra allenata da Luciano Spalletti, ora costretta a rincorrere ancora l’Ucraina per il secondo posto nel girone.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×