La Spezia, inaugurato il nuovo Centro per le Famiglie

Uno spazio per i cittadini in cui mettere al centro il tema della famiglia

La Spezia, inaugurato il nuovo Centro per le Famiglie.

Alla presenza del Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini, dell’assessore regionale Giacomo Raul Gampedrone e dell’assessore comunale Lorenzo Brogi oggi, Sabato 19 novembre, è stato inaugurato il Centro per le Famiglie, ubicato in Via Traversa La Marmora 3 alla Spezia. Un servizio rivolto ai Comuni del Distretto Socio Sanitario 18 (La Spezia, Lerici, Portovenere), finanziato con fondi nazionali, regionali e del Comune della Spezia, e nato a seguito di una procedura di evidenza pubblica che ha portato ad una co-progettazione tra il Comune della Spezia e le Cooperative sociali Lindbergh, Cocea e Mondo Aperto, in rete con le associazioni del territorio. L’edificio è stato finanziato grazie ad un bando nazionale e i lavori sono stati realizzati da ARTE.

Il Centro è uno spazio aperto alla cittadinanza per sostenere il protagonismo della famiglia, nel suo ruolo sociale, educativo e di cura in tutte le fasi evolutive della vita famigliare: la genitorialità, la gravidanza, la nascita, fino all’adolescenza.

Il Centro per le Famiglie promuove la partecipazione attiva per lo sviluppo della comunità educante ed in questo senso è un luogo di incontro per singoli, coppie, genitori, famiglie, nonni, insegnanti, scuole, associazioni, gruppi formali e non formali.

“L’inaugurazione del Centro Famiglia è un  altro punto di riferimento importante per tutti coloro che necessitano servizi dedicati ma soprattutto un luogo di accoglienza e informazione – dichiara il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini – un lavoro di squadra prezioso che ha permesso di posizionare, all’interno del quartiere Umbertino, un altro punto di riferimento che sono sicuro lavorerà bene nell’interesse della comunità”.

“Sono orgoglioso di essere qui oggi in questo Centro Famiglia, punto di riferimento per valorizzare il percorso di crescita dei nuclei familiari più vulnerabili – afferma l’assessore alle Politiche Sociali e Terzo Settore della Regione Liguria Giacomo Giampedrone –  per sostenere la genitorialità e per potenziare le risorse all’interno della comunità. Come Regione Liguria, anche attraverso la programmazione del Fondo Famiglia nazionale ripartito ai Comuni capofila delle Conferenze dei sindaci, siamo impegnati da diversi anni nella promozione dello sviluppo e della diffusione sul territorio di queste realtà, che – conclude – svolgono una funzione importante per intercettare le diverse esigenze, anche in un’ottica di accompagnamento, inclusione e anche di prevenzione, fornendo risposte concrete e flessibili ai bisogni di ciascuno”.

“Un luogo di accoglienza e ascolto che nasce da un’indagine fatta sul territorio e quindi un’esigenza e una richiesta che arriva dalla  Comunità cittadina – ha dichiarato l’assessore ai Servizi Sociali Lorenzo Brogi -. Grazie all’impegno degli operatori dei servizi sociali e alla coprogettazione realizzata con le cooperative che si occuperanno della gestione, siamo riusciti a realizzare questo importante presidio sociale. Un ringraziamento anche a Regione Liguria e ARTE, ma anche a Giulia Giorgi, che mi ha preceduto in questo incarico e che negli anni precedenti si è adoperata per la realizzazione del Centro per le Famiglie.”

Il Centro per le Famiglie offre i seguenti servizi:

  •   Sportello Informa-famiglie in sede e itinerante: accoglienza, raccolta di bisogni e proposte, orientamento e informazioni su iniziative e servizi del territorio.
  •   Spazio di Relazione: ascolto, condivisione, scambio, socializzazione, confronto e integrazione tra le famiglie, promozione di gruppi tematici, collaborazione con la rete territoriale.
  •   Attività di Consulenza: consulenza pedagogica, psicologica, legale e finanziaria rivolta a singoli, a coppie e famiglie.
  •   Eventi: attività laboratoriali di sensibilizzazione e formazione, incontri con esperti sui temi delle relazioni famigliari, della genitorialità e dei processi evolutivi.
  •   Centro documentazione territoriale per le politiche per le famiglie.

 

L’accesso allo sportello è libero e gratuito nei giorni e negli orari di apertura:

  •   Due mattine: il Lunedì ed il Venerdì 9.30-12.30
  •   Tutti i pomeriggi: dal Lunedì al Sabato 15.00-18.00

 

Sede: Traversa Via La Marmora, 3 – 19123, La Spezia

Telefono: 0187 02 39 94

Cellulare Whatsapp: 329 26 16 515

E-mail: [email protected]

 

La Spezia, inaugurato il nuovo Centro per le Famiglie.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...