Roma, svelata l’identità del presunto killer delle tre prostitute

Dopo 7 ore di interrogatorio è stato trasferito a Regina Coeli

Roma, svelata l’identità del presunto killer delle tre prostitute.

Questa mattina era stato fermato un uomo italiano di 50 anni sospettato dell’omicidio di tre donne nel quartiere Prati di Roma. Due cittadine cinesi e una colombiana che per vivere facevano le prostitute.

La polizia, dopo aver svolto una serie di sopralluoghi nei Bed & Breakfast di via Milazzo, nella zona della stazione Termini, ha fermato all’alba di sabato un cinquantenne italiano con precedenti penali in un appartamento a Borgata Ottavia. Il presunto killer sarebbe Giandavide De Pau, ex autista del boss Michele Senese, con precedenti penali e tossicodipendenza.

L’uomo è stato interrogato negli uffici della Squadra mobile per 7 ore, mentre la sua stanza veniva perquisita anche con l’aiuto dei tecnici della Scientifica. “Ricordo di essere stato nella casa di via Riboty con delle ragazze cinesi e di avere tamponato la ferita alla gola di una di loro ma poi ho un black out, non ricordo più nulla. Non ricordo di essere stato in via Durazzo. Ho vagato per due giorni senza mangiare né dormire, Dopo aver vagato per due giorni sono andato a casa di mia madre e mia sorella con i vestiti ancora sporchi di sangue. Ero stravolto e mi sono messo a dormire per due ore sul divano e poi, alle 6 di mattina, sono arrivati i poliziotti che mi hanno bloccato” ha detto De Pau nel corso dell’interrogatorio, al termine del quale è stato trasferito nel carcere di Regina Coeli.

Dai primi accertamenti l’uomo fermato per il triplice omicidio ha precedenti di polizia per droga e viene indicato ora come un sospetto killer seriale: fra le contestazioni che gli sarebbero mosse anche quella di comparire nei video in entrambe le scene dei delitti, ripreso dalle telecamere di vigilanza. Il Dna l’ha lasciato su un citofono, mobili, letti, sui corpi delle tre donne accoltellate. Tutte tracce che passo dopo passo hanno portando gli investigatori al suo arresto. Il 50enne De Pau è romano e risiede in un palazzo dove si trovano numerosi B&B, proprio a pochi metri da via Marsala e dalla stazione Termini.

 

Roma, svelata l'identità del presunto killer delle tre prostitute

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...