fbpx
CAMBIA LINGUA

Sicurezza nel Piceno nella settimana dall’1 al 7 gennaio 2024

Sono stati effettuati nr. 37 posti di controllo, nel corso dei quali sono stati controllati nr. 316 veicoli e nr. 894 persone.

Sicurezza nel Piceno nella settimana dall’1 al 7 gennaio 2024.

Ascoli Piceno, la prima settimana del nuovo anno ha impegnato le donne e gli uomini della Polizia di Stato, oltre che nei consueti compiti istituzionali, in particolari dispositivi volti a salvaguardare la sicurezza della popolazione residente in relazione agli abituali festeggiamenti di fine anno. Sono stati effettuati nr. 37 posti di controllo, nel corso dei quali sono stati controllati nr. 316 veicoli e nr. 894 persone, grazie anche al costante contributo del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara.

In particolare l’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico ha impiegato nr. 28 equipaggi i quali in 15 posti di controllo effettuati in ambito urbano hanno controllato nr.101 veicoli e nr.228 persone. Nelle località costiere il Commissariato di Pubblica Sicurezza di San Benedetto del Tronto ha impiegato nr. 28 equipaggi di pronto intervento. Nei 9 posti di controllo effettuati sono stati identificati nr.237 persone e controllati nr.104 veicoli. Dall’ attività di polizia giudiziaria è scaturita una contravvenzione per ubriachezza molesta a carico di cittadino marocchino.

La Sezione Polizia Stradale di Ascoli Piceno ha effettuato nr.15 soccorsi stradali e nr.14 posti di controllo. Le 26 pattuglie impiegate hanno proceduto all’identificazione di nr.113 persone ed il controllo di nr.111 veicoli. Oltre alla normale attività di vigilanza stradale gli operatori hanno contribuito alla sicurezza in ambito autostradale, intervenendo con pattuglie integrative in A14, nel periodo di esodo per le festività. Inoltre sono stati sequestri di nr.4 veicoli perché sprovvisti di copertura assicurativa. In totale sono stati elevati nr.44 verbali di contravvenzioni al C.d.S.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il Posto di Polizia Ferroviaria di San Benedetto Tronto, nell’ambito dell’attività di prevenzione finalizzata ad incrementare i livelli di sicurezza ordinaria e i dispositivi di controllo programmati nella settimana passata, ha impiegato nr.17 pattuglie che hanno identificato complessivamente nr.316 persone, di cui nr.49 cittadini extracomunitari. Nell’ambito dell’attività di specifica competenza denominata “ALTO IMPATTO” gli operatori della PolFer hanno prestato particolare attenzione agli impropri ed anomali comportamenti in ambito ferroviario intervenendo presso lo scalo di San Benedetto del Tronto dove un cittadino extracomunitario, in evidente stato di alterazione, infastidiva i passeggeri. Poiché la condotta degenerava in violenza sugli agenti intervenuti, il marocchino veniva immobilizzato e condotto presso gli Uffici del Commissariato di Pubblica Sicurezza. La Sezione Operativa di Sicurezza Cibernetica ha recepito nr.4 denunce per altrettante condotte illecite inerenti le proprie competenze.

polizia

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×