fbpx

Bologna Estate 2023, gli appuntamenti dal 14 al 20 luglio

Una settimana tra arte, scienza e musica

Bologna Estate 2023, gli appuntamenti dal 14 al 20 luglio

Continuano i fitti appuntamenti del cartellone di Bologna Estate 2023.

Ecco, giorno per giorno, le iniziative nella settimana dal 14 al 20 luglio che si svolgono a Bologna e dintorni.

Venerdì 14

In piazza dei Colori prende il via “Bolle d’arte”. Fino al 26 luglio un cartellone ricco di eventi per tutte le età; attività gratuite per bambini, famiglie, ragazzi e adulti, due festival multidisciplinari di teatro e arte cinematografica e una piazza tutta da vivere e colorare.
In piazza San Francesco va in scena “Margherita Hack, stella tra le stelle”, un reading musicale dedicato alla scienziata in occasione dei 10 anni dalla sua morte. La narrazione è affidata a un amico e collaboratore di Hack, il giornalista e divulgatore scientifico Federico Taddia, anche ideatore della performance.

Nello spazio antistante il Museo per la Memoria di Ustica, “Omaggio a Christian Boltanski”: la rassegna Attorno al Museo propone una serata di documentari dedicati a Boltanski e alla vicenda di Ustica con l’introduzione di Annalisa Rimmaudo curatrice del Dipartimento Collezione contemporanea, Centre Pompidou, Parigi.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Sabato 15

Prosegue Bonsai Garden con il concerto di Mara Sattei e, nel chiostro dell’ex convento di Santa Cristina, ultimo appuntamento per “Tutto esaurito, il primo festival dello stress”, con un’intervista/confessione pubblica a Sara Drago, protagonista della serie Sky “Call my agent”.
Alla Cava delle Arti in via Francesco Cavazzoni, “I miei anni ’70”, spettacolo a cura de Il Teatro del Cerchio, all’interno di CommediEstate 2023.

Domenica 16

In piazza San Francesco, “Elisa è sempre stata lì”, nuovo appuntamento di BoNoir dedicato all’omicidio Claps

Lunedì 17

Festival dei Suoni, all’interno di Montagnola Republic, ospita Angela Baraldi, accompagnata dal chitarrista Federico Fantuz, in un set acustico intimo e poetico.

All’Arena Puccini proiezione di “The Whale”, di Darren Aronofsky (2023).

Martedì 18

A Villa Salina Malpighi a Castel Maggiore primo appuntamento con “Gli alberi celesti”, lo spettacolo che prendendo ispirazione dal libro di Paola Mastrocola, “L’amore prima di noi”, racconta di come gli dèi frivoli e prepotenti si mescolano alle vite degli umani, se ne innamorano, li corteggiano, li ingannano.

Al Parco dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell’Abbadessa, nell’ambito di Danzare il Tramonto 2023 – Festival di Danza in Natura, si terrà lo spettacolo “Ototeman” di COB Compagnia Opus Ballet.

In Località Cà de’ Fabbri a Minerbio, “Love is in the air”, spettacolo di Andrea Farnetani nell’ambito di ARTinCIRCO festival 2023, Festival di Circo Contemporaneo e Arti Performative per tutti.

Cubo-Giardini di Porta Europa, prende il via Cubo live, la rassegna di spettacoli dal vivo promossa da CUBO, il museo d’impresa del Gruppo Unipol, con il concerto di James Senese.

Mercoledì 19

A DiMondi Festival, “La poetica di Lucio Dalla, secondo dei tre incontri a cura di Paola Cevenini per Fonoprint con live degli Zois, la band bolognese che ha pubblicato di recente Etilene per tutti, che contiene canzoni con i testi inediti che il poeta Roberto Roversi aveva scritto per Lucio Dalla e che non furono mai utilizzati.

Nello spazio antistante il Museo per la Memoria di Ustica, “Il linguaggio degli oggetti, spetta di Ateliersi che invita il pubblico a un’esperienza immaginativa composta a partire dalla scrittura di Daniele Del Giudice, nell’ambito di Attorno al Museo, rassegna di spettacoli, concerti, performance ed eventi al Museo per la Memoria di Ustica.

Si gira!

Dal 18 al 23 luglio lo schermo di “Si gira!”, la piccola arena viaggiante che porta la magia del cinema nei quartieri di Bologna, si sposta al Quartiere Savena in piazza Grigoris Lambrakis. Il film della prima serata è Chiamami col tuo nome di L. Guadagnino (2017).

Pleiadi video mapping

Dal 18 al 20 luglio 2023 al Fiera District le Torri di Kenzo Tange si accendono grazie a Pleiadi, con uno spettacolare video mapping al ritmo delle percussioni di Pléïades, stupefacente costruzione sonora del compositore-architetto Iannis Xenakis.

Porretta Soul Festival

Da giovedì 20 a domenica 23 luglio torna Porretta Soul Festival, 35esima edizione di uno dei più importanti festival soul in Italia e nel mondo.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×