Torino, raffica di controlli: due denunciati per irregolarità sull’immigrazione e un altro per resistenza a Pubblico Ufficiale

L'uomo 30enne si era rifiutato violentemente di essere accompagnato negli uffici di polizia, minacciando di morte le autorità

Torino, raffica di controlli: due denunciati per irregolarità sull’immigrazione e un altro per resistenza a Pubblico Ufficiale.

Sono oltre cento le persone sottoposte a controllo nel quartiere Barriera Milano dalla Polizia di Stato nelle scorse ore, nel contesto di servizi mirati di controllo del territorio svolti nelle aree di maggiore criticità. I poliziotti hanno controllato, in particolare, la zona di corso Palermo, via Sesia, via Montanaro, via Martorelli nonché quella del Parco Sempione e quella limitrofa all’Ospedale San Giovanni Bosco. Tra le persone identificate, sono oltre 40 i soggetti stranieri: 2 di questi sono stati denunciati per violazione della legge sull’immigrazione.
Un cittadino italiano di 30 anni è stato invece denunciato per resistenza e minacce a P.U. in quanto si è opposto violentemente all’accompagnamento negli uffici di polizia ove i poliziotti dovevano notificargli un atto, minacciandoli di morte.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...