Monastir, sbandando sulla SS128, ritirata la patene a donna 57enne

Monastir, i carabinieri della locale Stazione, al termine degli accertamenti nell’immediatezza esperiti, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari per guida in stato di ebbrezza una 57enne del luogo, incensurata. La donna nella tarda serata di ieri, mentre percorreva la S.S. 128 alla guida della propria autovettura con direzione Monastir – Senorbì, veniva segnalata da alcuni automobilisti all’utenza 112 per il suo andamento irregolare con sbandamenti continui rispetto alla direzione di marcia. Raggiunta, fermata e controllata dai militari operanti è risultata essersi posta alla guida in stato di ebbrezza alcolica, come confermato da esami etilometrici che hanno certificato un tasso pari 1,33 g/l. Sul posto è stato fatto intervenire personale sanitario del 118 che dopo primi accertamenti ha provveduto al trasporto della donna presso l’ospedale di Isili. L’autovettura è stata sottoposta a fermo amministrativo per giorni trenta e affidata al marito convivente della conduttrice, che la custodirà presso la propria abitazione. La patente di guida è stata ritirata. Ci vorrà tempo perché la donna possa essere autorizzata a guidare ancora.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...