MILANO OPERAI INTOSSICATI DAL GAS. 2 MORTI 2 GRAVISSIMI

186

Due operai morti e altri quattro ricoverati in codice rosso e giallo. Questo il tragico bilancio dell’incidente sul lavoro avvenuto oggi alle 17 nella Lamina di via Rho a Milano.

Nella fabbrica, che produce da decenni nastri di acciaio e titani, gli operai erano impegnati a pulire un forno posto a due metri sottoterra quando, non si sa come e perché, dal forno si sono sprigionati dei gas tossici che li hanno investiti letteralmente. Immediatamente è scattato l’allarme e sul posto sono giunti vigili del fuoco, 118 e forze dell’ordine.

Purtroppo per un operaio di 57 anni, italiano e del suo collega non c’è stato nulla da fare, entrambi sono morti prima di arrivare in ospedale. Altri due dipendenti di 47 e 44 anni sono stati portati in codice giallo presso l’ospedale Santa Rita e due – di 61 e 48 anni – in codice rosso al San Raffaele.

Altri due, portati al Sacco e all’ospedale di Monza sono invece morti. Sembra che anche un capo squadra dei vigili del fuoco lievemente intossicato è stato trasportato in giallo al Niguarda per accertamenti.

Articolo di Laura Marinaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...