Trento città più sostenibile, il sindaco: “Grazie ai dipendenti pubblici e ai cittadini”

Trento è ancora in testa alla classifica della sostenibilità secondo Ecosistema urbano, l’indagine sulle performance ambientali delle città curata da Legambiente e pubblicata oggi dal quotidiano economico “Il sole 24 ore”. Soddisfatto il sindaco Franco Ianeselli, che commenta così il risultato: “Per il titolo di capoluogo più sostenibile d’Italia, dobbiamo ringraziare tutte le persone che lavorano nell’Amministrazione comunale e provinciale. Ma soprattutto la nostra riconoscenza va ai cittadini, perché è merito loro se nella raccolta differenziata raggiungiamo risultati importanti o se a Trento c’è la propensione a spostarsi con l’autobus. Poi certo conta anche quanto è stato fatto dall’Amministratore comunale negli anni precedenti, conta la pianificazione strategica dei primi anni Duemila, che ha messo le basi per la sostenibilità di oggi. Erede di quella pianificazione è oggi il Pums, il piano urbano della mobilità in via di definizione, che prevede non solo grandi opere ma anche piccoli interventi per favorire gli spostamenti leggeri”.
Per il sindaco gli ottimi risultati raggiunti da Trento in campo ambientale hanno un valore duplice: “Essere la città più sostenibile è importante, oltre che per i residenti, anche dal punto di vista turistico perché, nel decennio in cui più si parla di sostenibilità, credo che sia significativo poter mostrare ai visitatori il proprio impegno ambientale”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...