Ascoli, ultras: la Polizia dispone 3 daspo

Daspo di due anni per due tifosi di 38 e 18 anni e di tre anni per un 50enne

Ascoli, ultras: la Polizia dispone 3 daspo.

L’inizio del campionato di calcio di Serie B è stato caratterizzato da un’importante affluenza della tifoseria ascolana allo stadio “Cino e Lillo Del Duca”.

Tuttavia, a fronte di migliaia di appassionati che si sono recati allo stadio per seguire gli incontri ed incitare la squadra locale, alcuni ultras si sono resi protagonisti di comportamenti pericolosi e non in linea con i valori dello sport.

In particolare, in occasione della prima di campionato Ascoli- Ternana era stata rilevata l’esplosione di un potente petardo allo stadio.

Per prevenire situazioni simili, in occasione della seconda gara casalinga è stato predisposto un servizio di filtraggio rafforzato all’ingresso dell’impianto e due tifosi, di 38 e 18 anni, venivano trovati in possesso di petardi.

Pertanto il Questore Massimo Modeo, disponeva per i due il daspo della durata di 1 anno.

Inoltre, veniva individuato il responsabile dell’accensione delle bombe carte, un 50enne ascolano, noto frequentatore della curva. Per lui è scattato un daspo di 3 anni.

Per le prossime giornate di campionato saranno mantenuti i controlli rafforzati all’ingresso dei settori dello stadio.

ascoli ultras

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...