Oristano, firmata l’ordinanza che vieta i botti sul territorio comunale

Dalla mezzanotte del 30 dicembre alla mezzanotte del 6 gennaio 2023

Oristano, firmata l’ordinanza che vieta i botti sul territorio comunale.

 

Il Sindaco di Oristano Massimiliano Sanna ha firmato l’ordinanza con la quale vengono vietati i botti di qualsiasi tipo su tutto il territorio comunale dalla mezzanotte del 30 dicembre alla mezzanotte del 6 gennaio 2023.

“Confermiamo anche quest’anno una misura di civiltà che punta a tutelare il benessere dei soggetti deboli e degli animali spaventati dal rumore – spiega il Sindaco Sanna – Sono tanti i cittadini che ogni anno sollecitano questo provvedimento che, è bene sottolinearlo, non è solo a beneficio degli animali. Ricordiamo infatti che vietare i botti serve a prevenire incidenti di cui spesso sono vittime persone che li utilizzano con troppa disinvoltura e che lo stesso rumore che spaventa gli animali può risultare dannoso anche per i soggetti deboli, bambini, anziani e persone sofferenti che vengono esposte a stress psico-fisici”.

I trasgressori saranno puniti con una sanzione amministrativa da 25 a 500 euro.

 

Oristano, firmata l’ordinanza che vieta i botti sul territorio comunale.

 

 

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...