Verona, Massimo Bubola racconta l’album “L’indiano” creato 40 anni fa insieme a De Andrè

L'appuntamento per il 16 settembre alle 21 con il "Mura Festival"

Verona, l’appuntamento per gli amanti della musica è assolutamente da non perdere. Giovedì 16 settembre alle 21, all’interno del Mura Festival, ideato e promosso dal Comune di Verona nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, nel contesto della cinta magistrale, patrimonio Unesco, Massimo Bubola sarà il protagonista della serata di Storytellers, format dedicato agli incontri d’autore, interviste e racconti musicali.

Giovedì dunque l’appuntamento è quindi insieme a Massimo Bubola, per ripercorrere una delle tappe fondamentali della carriera dell’artista e della storia della musica d’autore italiana: i quarant’anni dalla creazione che fece con Fabrizio De André dell’album ‘L’Indiano’.

Non mancheranno grandi canzoni come “Fiume Sand Creek”, “Franziska”, “Hotel Supramonte”, “Canto del Servo Pastore”, “Quello che non ho”, che furono scritte e composte dal grande cantautore veronese con il grande cantautore genovese, creando un album che sarà di riferimento a tante generazioni future, e che ancor oggi è considerato uno dei più importanti evergreen della discografia italiana.


Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Max Bubola, insieme al giornalista Matteo Fontana del Corriere del Veneto, racconterà il suo album rispondendo a curiosità e rivelando aneddoti. Non mancherà anche qualche esibizione live di alcuni brani presi dall’album, con l’accompagnamento di Alessandro Formenti al basso ed Enrico Mantovani alla chitarra.

L’ingresso all’area della manifestazione è sempre gratuito e alcune delle attività sono fruibili previa iscrizione. Si svolge in sicurezza seguendo la vigente normativa anticovid-19 e non è necessario presentare il Green pass. Il calendario di appuntamenti e attività, in costante aggiornamento e costo dei singoli eventi/attività è disponibile online sul sito www.murafestival.it.

L’area food, wine and drink è aperta dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 24 sabato e domenica dalle ore 11 alle ore 24.
Questo weekend aperta anche a pranzo dalle 12 alle 15.
Nelle giornate di sabato e domenica, Mura Festival accoglie l’artigianato creativo e le produzioni handmade all’interno del Gipsy Market aperto al pubblico dalle ore 10.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...