Verona, da domani Festival Internazionale “Grenze”

Con mostre ed eventi ad ingresso gratuito

Verona, da domani Festival Internazionale “Grenze”.

Scatti di autori nazionali e internazionali che indagano il tema del falso e la sua manipolazione fotografica nelle sue declinazioni. Torna, dall’1 al 26 settembre, il festival di fotografia diffuso Grenze, circuito espositivo che si sviluppa tra il Bastione delle Maddalene e varie location del quartiere di Veronetta per raggiungere il Lazzaretto dove saranno esposti gli artisti emergenti.

Nel programma della quinta edizione, mostre di artisti provenienti da Giappone, Sudafrica, Serbia, Austria e Catalogna che si aggiungono alle esposizioni di fotografi italiani. La proposta è stata curata dal docente IUSVE e critico d’arte Simone Azzoni, e della fotografa e docente Francesca Marra, affiancati da un team giovane e dinamico di studenti e appassionati di fotografia. Per tutta la durata del festival vengono inoltre proposti eventi collaterali, conferenze, workshop e laboratori.

Il festival è realizzato in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune, con il coinvolgimento del Centro Internazionale di Fotografia Scavi Scaligeri e l’ufficio Conservazione e Valorizzazione Sito Unesco e Cinta muraria di Verona. È sostenuto dallo IUSVE, dalla Fondazione Zanotto, Fimauto e Coldiretti Verona.

Tutte le informazioni sul sito del festival: www.grenzearsenalifotografici.com

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...