Frosinone, operai al lavoro in tutte le scuole

Nuova caldaia alla Ricciotti

Frosinone, operai al lavoro in tutte le scuole.

Operai al lavoro in tutte le scuole di competenza comunale su indirizzo del sindaco, Riccardo Mastrangeli, e con il coordinamento dell’Assessore a lavori pubblici manutenzione ed edilizia scolastica Angelo Retrosi.

Si stanno svolgendo, già da alcuni giorni, le operazioni da parte del personale specializzato all’interno dei plessi per garantire l’avvio del nuovo anno scolastico al meglio. In particolare, nella giornata di ieri, gli operai hanno lavorato alla sostituzione delle caldaie presso la scuola secondaria di I grado “Ricciotti”.

«L’amministrazione comunale, con la supervisione dell’assessore Retrosi, delegato a manutenzione ed edilizia scolastica – ha dichiarato il sindaco Mastrangelisi è attivata per tempo per far sì che il rientro in classe nelle scuole del capoluogo avvenga in totale sicurezza e tranquillità. In particolare, dopo le criticità riscontrate, negli anni passati, dagli impianti dell’istituto Ricciotti, era imperativo intervenire tempestivamente sul sistema di riscaldamento. Le scuole sono i luoghi in cui i nostri ragazzi trascorrono la maggior parte del proprio tempo: è doveroso, quindi, che trovino l’ambiente più adeguato per poter apprendere e socializzare, accompagnati, nel loro percorso di crescita, dalla grande professionalità del personale docente e non docente».

«La manutenzione e l’edilizia scolastica sono temi sui quali l’amministrazione pone massima attenzione. In questi giorni, l’ufficio è stato costantemente impegnato nel monitoraggio e negli interventi su tutto il territorio urbano. Il nuovo impianto della Ricciotti (di ultima generazione, a basso impatto ambientale) si andrà a inserire all’interno di un sistema già oggetto di efficientamento – ha dichiarato l’Assessore Retrosi Nella scuola sono installati, infatti, punti luci led e dotati di sensori che rilevano il movimento, sia nell’ottica del rispetto dell’ambiente, sia del risparmio energetico».

palazzo-munari

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...