Spezia, al Castello per una passeggiata tra le stelle

Una chiacchierata con la scrittrice e divulgatrice scientifica Sabrina Mugnos

Spezia, al Castello per una passeggiata tra le stelle

 

Sabato 27 agosto, alle ore 21.00, sulla magnifica terrazza panoramica del Castello di San Giorgio, le Biblioteche Civiche organizzano “A spasso tra le stelle alla scoperta dei misteri dell’Universo”. Una chiacchierata sotto il firmamento con la scrittrice e divulgatrice scientifica Sabrina Mugnos, che racconterà le ultime affascinanti scoperte sul nostro Universo.

L’evento s’inserisce nell’ambito della rassegna culturale “Le notti al Castello Estate 2022”, curata da Donatella Alessi, in collaborazione con il Museo Civico Etnografico e il Sistema Bibliotecario Urbano.

Saranno presenti i soci dell’Associazione Astrofili Spezzini che metteranno a disposizione le proprie strumentazioni per l’osservazione del cielo.

Sabrina Mugnos si è laureata in geologia con indirizzo geochimico-vulcanologico presso l’Università degli Studi di Pisa. Divulgatrice scientifica di lunga esperienza ha al suo attivo la pubblicazione di quattordici libri (alcuni dei quali tradotti anche all’estero) e due dvd, che spaziano dalle tematiche geologiche a quelle astronomiche, fisiche, archeologiche e meteorologiche.

Negli ultimi anni la sua firma è passata alle prestigiose case editrici Hoepli e Il Saggiatore. Giornalista freelance, è spesso ospite di trasmissioni sulle maggiori emittenti televisive e radio italiane ed estere, e ha girato due reportage con la Rainews sull’ultimo terremoto dell’Emilia e sullo stato di attività dei vulcani italiani. Sulla carta stampata si contano a decine le sue interviste, pubblicazioni e rubriche.

Attualmente insegna materie geologiche e astronomiche presso il liceo scientifico Amedeo Avogadro di Vercelli, in aggiunta a corsi, lezioni e seminari che tiene nelle scuole di tutti i livelli d’Italia.

Assidua viaggiatrice ed esploratrice, ha sempre le valigie pronte quando il mondo naturale entra in fermento, soprattutto i vulcani. Sui social network è seguita da migliaia di persone per le quali è diventata un punto di riferimento quale figura professionale con uno spiccato risvolto umanistico. È possibile seguire la sua attività, presente e passata, sul suo profilo Facebook (oltre che su diverse altre sue pagine e gruppi), su Instagram e sul suo Canale Youtube.

L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. 

Spezia, al Castello per una passeggiata tra le stelle

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...