fbpx

Latina, la tela di Rizzo esposta alla Galleria nazionale di Arte Moderna e Contemporanea, la visita istituzionale del Sindaco

ieri pomeriggio, hanno visitato la mostra "Pippo Rizzo -Palermo/Roma andata e ritorno"

Latina, la tela di Rizzo esposta alla Galleria nazionale di Arte Moderna e Contemporanea, la visita istituzionale del Sindaco

Il sindaco di Latina Matilde Celentano e l’assessore Andrea Chiarato, ieri pomeriggio, hanno visitato la mostra “Pippo Rizzo -Palermo/Roma andata e ritorno”, esposta presso la Galleria nazionale di Arte Moderna e Contemporanea.

Una visita istituzionale, motivata dalla presenza nella rassegna dedicata all’artista siciliano di una tela appartenente alla pinacoteca di Latina. Si tratta dell’Annunciazione, opera donata da Rizzo alla Galleria Galleria d’Arte Moderna – città di Littoria nel 1937, concessa in prestito alla Galleria nazionale per la mostra che si concluderà il prossimo 11 febbraio.

Il sindaco Celentano ha espresso piena soddisfazione sia per l’accoglienza ricevuta che per la valorizzazione dell’opera, appartenente al patrimonio culturale di Latina: “Salire le scale del secondo piano, in cui sono state esposte le opere di Rizzo, e ritrovarsi davanti, come primo pezzo, la rappresentazione dell’Annuncio della nascita di Gesù Cristo mi ha lasciata davvero senza fiato – ha commentato la prima cittadina – Invito i miei concittadini a cogliere l’opportunità di vedere esposto il nostro quadro in un un hub culturale di caratura internazionale qual è la Galleria nazionale di Arte Moderna e Contemporanea, diretta dall’architetto Renata Cristina Mazzantini”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Oggi, il sindaco Celentano ha formalmente ringraziato la direttrice Mazzantini, comunicandole la piena disponibilità dell’amministrazione comunale a collaborare nuovamente con la Galleria nazionale di Arte Moderna e Contemporanea.

Latina, la tela di Rizzo esposta alla Galleria nazionale di Arte Moderna e Contemporanea, la visita istituzionale del Sindaco

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×