Piacenza, spettacolo “L’amor che move il sole e l’altre stelle” in onore dei 700 anni dalla morte di Dante Alighieri

Corrado Tedeschi commenterà l'immaginario del poeta accompagnato dal pianoforte di Marco beretta

Piacenza, in occasione delle celebrazioni dei settecento anni dalla morte di Dante Alighieri, è confermato per domani, sabato 15 gennaio alle 21, presso la Cappella Ducale di Palazzo Farnese, lo spettacolo “L’amor che move il sole e l’altre stelle”, con Corrado Tedeschi, attore televisivo e teatrale, e Marco Beretta, affermato direttore d’orchestra piacentino, il tutto con la regia di Alberto Oliva. L’iniziativa è promossa dall’assessorato alla Cultura e in particolare dalla biblioteca comunale Passerini Landi.
Corrado Tedeschi, in questo spettacolo, si avvicina a Dante con lo spirito di un appassionato che commenta e gioca con l’immaginario del Sommo Poeta. L’universo dantesco sarà riletto anche attraverso le musiche di Marco Beretta, che con il suo pianoforte accompagnerà lo spettatore a vivere le emozioni dell’intramontabile opera dantesca. Il pianoforte sarà lo strumento musicale che veicolerà i suoni che accompagnano e stimolano la declamazione del testo, dando maggiore risalto alle parole.
L’evento è gratuito fino ad esaurimento posti, nel rispetto delle normative anti Covid. Per informazioni è possibile telefonare allo 0523.492410, oppure scrivere a [email protected]


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...