fbpx
CAMBIA LINGUA

Portoferraio. Gli incontri dei Carabinieri con gli alunni nell’ambito del progetto “Cultura della legalità”

Circa 100 alunni del triennio hanno preso attivamente parte all’incontro

Portoferraio. Gli incontri dei Carabinieri con gli alunni nell’ambito del progetto “Cultura della legalità”.

Nell’ambito dell’ormai consolidato protocollo d’intesa tra l’Arma dei Carabinieri e il Ministero dell’Istruzione e del Merito, nella giornata di venerdì 15 marzo, presso il Liceo Classico e l’Istituto Professionale del Comprensivo “Foresi” di Portoferraio, si è tenuto un incontro sul tema della legalità tenuto dal Capitano Giuseppe Boccia, Comandante della locale Compagnia Carabinieri, accompagnato dal Luogotenente Giammarco Lampunio, Comandante della Stazione di Portoferraio.

Circa 100 alunni del triennio hanno preso attivamente parte all’incontro che si è incentrato sui temi di maggiore interesse per la loro fascia d’età: guida in stato di ebbrezza, utilizzo di droghe ed effetti negativi delle dipendenze in genere, concludendo con le domande dei ragazzi.

I rappresentanti dell’Arma, alla luce della delicatezza dei temi affrontati, che grandi ripercussioni hanno sulla vita di tutti i giorni, hanno ribadito l’importanza di conoscerne le ripercussioni giuridiche, differenti a seconda che si parli di spaccio o di solo utilizzo, e i relativi riflessi sulla salute.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Gli insegnanti presenti, che con entusiasmo hanno accolto e collaborato alla riuscita dell’iniziativa, hanno sottolineato quanto i ragazzi abbiano apprezzato gli incontri e quanto si sentano più consapevoli dopo l’incontro.

Portoferraio. Gli incontri dei Carabinieri con gli alunni nell’ambito del progetto “Cultura della legalità”.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×