fbpx
CAMBIA LINGUA

Si intrufola nel PalaCoverciano di Firenze per rubare, ma rimane bloccato dentro

Il giovane è stato denunciato, invece sono fuggiti i due complici

Si intrufola nel PalaCoverciano di Firenze per rubare, ma rimane bloccato dentro.

Nella notte appena trascorsa, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Firenze sono intervenuti presso il “PalaCoverciano” per la segnalazione di estranei acceduti all’interno. 

L’attivazione dell’allarme ha fatto immediatamente intervenire sul posto i gestori dell’attività commerciale adiacente alla struttura sportiva che allertavano i Carabinieri.

Chiuso dentro 

La ricostruzione dei fatti, anche grazie ai sistemi di videosorveglianza, ha permesso di accertare che un giovane, assieme a due amici, era entrato nell’area del PalaCoverciano e, dopo aver divelto il pannello del box adibito alla spillatura della birra, per berne, infrangevano un vetro e  prelevavano dall’adiacente palestra un bilanciere e un manubrio da 10 kg.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il materiale sportivo a questo punto veniva utilizzato per rompere la parte superiore della porta d’ingresso del bar, attraverso la quale il ragazzo accedeva nel locale facendo scattare l’impianto di allarme. L’immediato intervento non consentiva la fuga dello stesso in quanto intrappolato al suo interno ma solo quella dei due complici, che erano ancora all’esterno del bar.

Furto aggravato

Il giovane è stato quindi deferito e dovrà rispondere dei reati di furto aggravato in concorso.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×