fbpx

Rimini, primo giorno di lavoro per il nuovo Questore Olimpia Abbate

Il Questore si è recato dal Prefetto di Rimini per il primo incontro istituzionale

Rimini, primo giorno di lavoro per il nuovo Questore Olimpia Abbate.

Nelle scorse ore, si è insediato il nuovo Questore della Provincia di Rimini, la Dottoressa Olimpia Abbate.

Il primo atto dell’insediamento è stata la cerimonia, officiata da Padre Paolo Carlin, della resa degli onori ai caduti della Polizia di Stato, alla presenza dei Dirigenti e dei Funzionari della Questura e delle Specialità, e di una rappresentanza dell’Associazione Nazionale della Polizia di Stato, con la deposizione di una corona d’alloro presso la lapide e il cippo commemorativo del Sovrintendente Capo Antonio Mosca, situati all’ingresso della Questura.

Dopo un breve incontro di saluto con i funzionari della Questura e delle Specialità della Polizia di Stato, il Questore si è recato dal Prefetto di Rimini per il primo incontro istituzionale.

La mattinata si è conclusa con l’incontro delle Organizzazioni Sindacali del personale di Polizia e dell’Amministrazione Civile dell’Interno e, subito dopo della stampa locale.

Il Questore Abbate ha iniziato la sua carriera nel 1991 presso il Compartimento di Polizia Postale di Napoli. Nel 1993 è stata trasferita presso la Questura di Caserta, prima a capo della Squadra Mobile, dove si è particolarmente distinta per la conduzione di importanti indagini, con la direzione di operazioni concluse con la cattura di superlatitanti e personaggi di spicco della criminalità organizzata, e poi sempre a Caserta ha ricoperto l’incarico di Capo di Gabinetto.

Successivamente è stata nominata Vicario del Questore della Provincia dell’Aquila fino al trasferimento ad Ancona dove ha rivestito un altro importante incarico di rilievo: la guida del Compartimento della Polizia Ferroviaria di Ancona.

Nel gennaio del 2020 è stata trasferita presso il Compartimento della Polizia Ferroviaria di Napoli.

Infine, prima di approdare a Rimini, ha ricoperto l’incarico di Questore presso la Questura di Pistoia.

Foto nr. 2

LEGGI ANCHE

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

I commenti sono chiusi.

×