Rimini, molesta due turiste in spiaggia: arrestato

L’uomo è stato portato in carcere

Rimini, molesta due turiste in spiaggia: arrestato.

Ieri pomeriggio un uomo di 34 anni è stato arrestato in flagranza dalla Squadra Mobile e dalle Volanti della Questura di Rimini con l’accusa di aver commesso violenza sessuale nei confronti di due turiste nei pressi dello stabilimento balneare 44 del Lungomare Murri.

Intorno alle 17.30, un vigile del fuoco non in servizio nota un uomo molestare i bagnanti in maniera insistente. Poi, la follia: in un primo momento il molestatore prova a toccare il seno di una signora, fino a quando non riesce a palpeggiarne una seconda donna.

Lanciato tempestivamente l’allarme, le Forze dell’Ordine, si precipitano sull’uomo, riuscendolo a fermare e accompagnare in questura per gli accertamenti di rito.

Mentre i poliziotti della Squadra Mobile raccolgono le denunce delle due vittime, alcuni testimoni presenti al fatto confermano il riconoscimento.

In mattinata l’uomo è stato portato in carcere in attesa del giudizio di convalida da parte del Giudice.

photo-2019-11-17-09-32-51

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...