Pescara, violenza di genere: negato un permesso di soggiorno

L'uomo era stato già arrestato il 2 agosto

Pescara, violenza di genere: negato un permesso di soggiorno.

Il Questore di Pescara ha negato il permesso di soggiorno ad un 48enne albanese, attualmente detenuto nel carcere di Pescara, per la sua responsabilità nei fatti accaduti lo scorso 20 luglio, quando, all’interno di una palestra di Pescara, il 48enne aveva aggredito una donna.

Il 2 agosto, inoltre, era stato arrestato in flagranza di reato, in concorso con un altro soggetto, perché trovato in possesso di 160 g di cocaina e una pistola rubata.

A seguito dei fatti, lo scorso 5 agosto il Questore aveva già disposto nei confronti del 48enne la misura di prevenzione dell’avviso orale.

Ora è scattato il diniego del permesso di soggiorno.

pol pol

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...