Pescara, nell’aiuola una pistola pronta a far fuoco. Sequestrata una calibro 7.65 dalla Polizia di Stato

Pescara, Una pistola calibro 7.65, con matricola abrasa e con sette colpi inseriti nel caricatore è stata rinvenuta e posta sotto sequestro, la scorsa notte, dalla Polizia di Stato.

L’arma è stata ritrovata nascosta in una siepe, in Strada Fosso Cavone, avvolta in un sacco di cellophane di quelli che si utilizzano abitualmente per la spazzatura.

Un equipaggio di Volante, che stava procedendo al controllo di due giovani italiani trovati con una dose di cocaina (e per questo amministrativamente sanzionati), notava nella circostanza, occultato tra le foglie di una siepe a ridosso della strada, l’involucro contenente l’arma.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Sono in corso accertamenti finalizzati ad accertare la provenienza della pistola e l’eventuale coinvolgimento dei soggetti identificati dalla Volante. 

    


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...