Oristano, arrestato 32enne trovato in possesso di cocaina purissima e di una pistola rubata a Olbia

Oristano, il personale della Squadra Mobile, nell’ambito di una attività finalizzata al contrasto del consumo di stupefacenti, disposta dal Questore per prevenire e reprime il fenomeno, hanno tratto in arresto in flagranza di reato C.N. classe 1989, residente a Baratili San Pietro, trovato in possesso di una decina di grammi di cocaina purissima, bilancini di precisione e tutto il necessario già predisposto per suddividerla in dosi.

Durante le perquisizioni, eseguite con l’ausilio delle unità cinofile anti-droga e anti-esplosivo della Questura, nell’abitazione dell’uomo e nell’officina meccanica nella quale lavorava, sita nella zona industriale di Siamaggiore, è stata inoltre rinvenuta un’arma illegalmente detenuta, una pistola beretta calibro 6.35, munita di caricatore rifornito con otto proiettili, risultata rubata qualche anno fa ad Olbia a seguito di un furto in abitazione.

L’arrestato, al quale son stati contestati i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione abusiva di armi, è stato posto a disposizione della Procura della Repubblica, che lo ha subito condotto innanzi al G.I.P. del Tribunale di Oristano per la convalida dell’arresto e il processo per direttissima.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...