fbpx
CAMBIA LINGUA

Milano, 6 kg di hashish e 3,5 di marijuana e 760 grammi di cocaina in casa: la Polizia di Stato arresta quattro uomini

Arresti a Milano, Sesto San Giovanni e in provicia di Monza e della Brianza

Milano, 6 kg di hashish e 3,5 di marijuana e 760 grammi di cocaina in casa: la Polizia di Stato arresta quattro uomini.

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato un cittadino cileno di 22 anni, due cittadini italiani di 23 anni e 45 anni e un cittadino marocchino di 26 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e ha sequestrato circa 8,5 kg di hashish, quasi 4,5 kg di marijuana e oltre 760 grammi di cocaina.

Ieri pomeriggio a Milano, gli agenti del Commissariato Scalo Romana, a seguito di un’attività di osservazione finalizzata al contrasto dello spaccio di droga, hanno individuato in Via Cuore Immacolato un appartamento quale luogo di detenzione di ingenti quantità di sostanza stupefacente.

Alle ore 16:20 circa, i poliziotti hanno notato il 22enne cileno uscire dallo stabile e, pochi minuti dopo, entrarci un acquirente, italiano 22enne sanzionato successivamente per uso di droga, il quale ha consegnato spontaneamente un pezzo di hashish di 3,5 grammi acquistato poco prima.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Fuori dallo stabile, gli investigatori di via Chopin hanno fermato i due presunti spacciatori e, tramite un mazzo di chiavi rinvenuto in possesso al 23enne, sono risaliti all’appartamento, un bilocale in uso ai due. A seguito di perquisizione domiciliare i poliziotti hanno rinvenuto, all’interno della cucina, circa 6 kg di hashish, 3,4 kg di marijuana ed un bilancino digitale elettronico, oltre ad una macchina per il sottovuoto.

Milano, 6 kg di hashish e 3,5 di marijuana e 760 grammi di cocaina in casa: la Polizia di Stato arresta quattro uomini

Inoltre, lunedi scorso, gli agenti della Squadra Investigativa del Commissariato Sesto San Giovanni, nell’ambito di un’attività volta al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno individuato in viale Valtellina a Sesto San Giovanni (MI) un’autovettura con a bordo un cittadino straniero e, insospettiti dal suo comportamento, l’hanno seguito fin quando non ha parcheggiato in via Asiago (MB) per poi restare in auto come se attendesse l’arrivo di qualcuno.

I poliziotti sono intervenuti sorprendendo l’uomo che, con un disperato tentativo, ha cercato di liberarsi di alcune dosi di cocaina dalla sua tasca del giubbotto. Identificato, il 26enne è stato trovato in possesso di 8 dosi di cocaina termosaldate e pronte per la vendita per un totale di 3,65 grammi e 260 euro in contanti in banconote di diverso taglio. Dopo aver tentato anche di depistare gli agenti riferendo di abitare in un altro paese in provincia di Monza, i poliziotti sono risaliti alla residenza dell’uomo, in via Francesco Pelizzari a Vimercate (MB), per effettuare una perquisizione domiciliare la quale ha dato esito positivo.

Nascosti all’interno dell’armadio della camera da letto, gli investigatori di via Fiume hanno rinvenuto e sequestrato due sassi di cocaina non tagliata dal peso totale di 464 grammi con un valore di mercato di circa 60mila euro, due bilancini di precisione e diverso denaro per un totale di oltre 9mila euro.

Infine, ieri sera, i poliziotti della Squadra Investigativa del Commissariato Sesto San Giovanni hanno arrestato un 45enne italiano. Nel corso dei servizi antidroga, hanno visto l’uomo parcheggiare l’auto in via Nota: una volta aperta la porta del veicolo, gli agenti hanno sentito un forte odore di marijuana e il 45enne ha consegnato loro un contenitore con 4 spinelli già pronti e una dose di cocaina.

Il successivo controllo nell’abitazione di viale Rodi ha portato i poliziotti a rinvenire nella camera da letto 2,20 kg di hashish suddivisi in 30 pezzi, 3 etti di cocaina e 900 grammi di marijuana. In un’ulteriore abitazione nella disponibilità dell’uomo, gli agenti hanno rinvenuto altri 4 etti di hashish all’interno di un cassetto del bagno.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×