fbpx
CAMBIA LINGUA

Maturità 2024, le tracce della prima prova: usciti Ungaretti, Levi Montalcini e Pirandello

Iniziati gli esami per i 526mila maturandi

Maturità 2024, le tracce della prima prova: usciti Ungaretti, Levi Montalcini e Pirandello.

È partita oggi la prima prova dell’esame di Maturità 2024. Sono usciti Ungaretti, con la poesia “Pellegrinaggio”, e il brano di Pirandello “Quaderni di Serafino Gubbio operatore” Pirandello. Due autori molto attesi dai maturandi.

Le tracce di analisi e produzione di un testo argomentativo (Tipologia B) si incentrano su: un testo tratto da “Storia d’Europa” dello storico Giuseppe Galasso, che invita i maturandi a riflessioni sull’uso dell’atomica; l’importanza della Carta costituzionale in un testo di Maria Agostina Cabiddu; “Riscoprire il silenzio” della giornalista Nicoletta Polla-Mattiot; una traccia geopolitica legata al contesto internazionale e alla storia recente e meno recente, sul cosiddetto “equilibrio del terrore”.

Per quanto riguarda la Tipologia C (Riflessione critica di carattere espositivo-argomentativo su tematiche di attualità), sono stati proposti ai maturandi “Elogio dell’imperfezione” di Rita Levi Montalcini e “Profili, selfie e blog” di Maurizio Caminito.

Quest’ultima è stata la traccia maggiormente scelta dai maturandi 2024. Il 28,9% si è cimentato con la scrittura autobiografica ai tempi dei social. In particolare sono gli studenti del professionale ad aver scelto questo tema (42,4%) seguiti dai compagni degli istituti tecnici (35,9%).

I liceali si sono divisi tra Caminito (20,8%) e Pirandello (19,6%). Subito dopo viene la traccia di tipo storico (la Guerra fredda, l’atomica) scelta dal 17,3% dei maturandi (in particolare nei tecnici dove le percentuale sale al 21). Il 14,7% si è cimentato con il testo tratto da un libro di Nicoletta Polla-Mattiot sul silenzio. Subito dietro Pirandello, attesissimo (13,1%) e la Montalcini con l’elogio dell’imperfezione (11,5%). L’analisi della poesia di Ungaretti, altro autore che ha rasserenato gli animi dei maturandi, è stata scelta dall’11,1%, percentuale che sale al 15 per i liceali e scende al 5 per gli studenti del professionale. Ultimo in ordine di preferenza dei maturandi (3,4%), il testo firmato da Maria Agostina Cabiddu, nella rivista associazione italiana dei costituzionalisti (Aic).

Maturità 2024, le tracce della prima prova- usciti Ungaretti, Levi Montalcini e Pirandello

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano