fbpx

Kimberly Bonvissuto, 20 anni, scomparsa da Busto Arsizio da 6 giorni.

Chiunque dovesse vedere la ragazza o avesse informazioni utili chiami il 112 o il numero 3458534355

Kimberly Bonvissuto, 20 anni, scomparsa da Busto Arsizio da 6 giorni. Il telefono della ragazza risulta spento ormai da giorni, e tra i familiari cresce l’angoscia. 

Non si hanno più notizie di Kimberly Bonvissuto, la ragazza è uscita di casa il 20 novembre e di lei si sono perse le tracce. Kimberly, 20 anni di Busto Arsizio, lascia l’appartamento al numero 3 di via Cellini, nel rione dei Frati alle quattro del pomeriggio del 20 novembre, alla madre dice che vedrà la cugina. Una versione concordata con la cugina per assicurarsi la copertura per incontrare  un ragazzo con cui aveva appuntamento. La ragazza chiama la mamma per dirle che cenerà fuori e rientrerà verso le 22.

Alle 21.30 l’ultimo messaggio alla cugina: “Tra mezz’ora sono a casa”. Da quel momento in poi, la sera del 20 novembre, non si hanno più notizie di Kimberly. Quando è chiaro che si tratta di una sparizione, la cugina svela il suo accordo con Kimberly, la ragazza ha con se solo il cellulare e il caricabatterie.

Il telefono della ragazza però risulta spento, e risulta spento ormai da giorni, e tra i familiari cresce l’angoscia per quello che non sembrerebbe essere un allontanamento volontario come poteva invece sembrare all’inizio.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Di Kimberly Bonvissuto non si hanno più notizie da oramai una settimana, dopo la denuncia ai carabinieri e gli appelli sui social, i suoi genitori sono tornati a parlare, sperando che qualcosa si smuova. La madre Graziana Tuccio, con la quale vive la 20enne:Ancora nessuna notizia. Come ieri, come l’altro ieri. È una settimana che siamo in queste condizioni. Senza sapere, con la paura, la preoccupazione di non sapere dove sia Kimberly, di non sapere come stia mia figlia”, “che idea ci siamo fatti? Me lo chiedete in continuazione ma noi idee su quello che è successo non ne abbiamo. Siamo terrorizzati: Kimberly non si era mai allontanata senza farci più avere sue notizie”.

La mamma si è poi rivolta direttamente alla figlia: “Ti prego facci sapere come stai, torna. Poi supereremo tutto insieme”.

Intanto continuano le ricerche delle forze dell’ordine, utilizzato anche un elicottero che ha sorvolato il comune del Varesotto e le zone limitrofe, mentre si stanno visionando le telecamere di sorveglianza per individuare il tragitto della ragazza e capire se era in compagnia, o se ha ricevuto un passaggio in macchina. A supporto delle ricerche, sono stati impiegati anche i cani molecolari.

Kimberly Bonvissuto, 20 anni, scomparsa da Busto Arsizio da 6 giorni.
Kimberly Bonvissuto (foto Facebook)

 

Kimberly Bonvissuto, una ragazza tranquilla, nessuna ‘fuga’ in passato, nessun segnale di disagio, di malessere emerso nei giorni che hanno preceduto la sparizione. Kimberly, 20 anni, cresciuta affettuosamente da nonna Grazia ha frequentato l’istituto alberghiero, poi qualche lavoretto e la ricerca di una occupazione stabile, Kimberly è molto attaccata alla sorella più piccola, il padre vive a Gela, in Sicilia.

Kimberly Bonvissuto al momento della scomparsa dal 20 novembre: alta un metro e 55, una cascata di capelli rossi, una tuta grigia, un giubbotto Colmar e scarpe nere.

Kimberly Bonvissuto, 20 anni, scomparsa da Busto Arsizio da 6 giorni.

La procura di Busto Arsizio, con il pm Susanna Molteni, ha aperto un fascicolo a carico di ignoti. Gli agenti del commissariato hanno vagliato e non smettono di vagliare filmati di telecamere pubbliche e private, chiamate, segnalazioni, oltre ad avere scandagliato il computer e il tablet di Kimberly, che erano in casa.

Il padre di Kimberly Bonvissuto dopo il colloquio in Questura rivolge un messaggio a Kimberly attraverso i media: “Qualsiasi cosa è successa a me non interessa: sono sempre presente e pronto a risanare se c’è qualcosa da risolvere. Io la sto aspettando, non si deve preoccupare. Deve capire che papà è sempre presente. Se lei mi sta sentendo, che prenda il telefono. Se ha difficoltà a venire a casa anche a piedi faccio una maratona per lei e le faccio vedere non è successo nulla. Basta che torni a casa. Io sono qui“.

La famiglia di Kimberly Bonvissuto invita chiunque dovesse vedere la ragazza o avesse informazioni utili a chiamare il 112 o il numero 3458534355.

Kimberly Bonvissuto, 20 anni, scomparsa da Busto Arsizio da 6 giorni.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×