Cremona, controlli sulla circolazione stradale: i Carabinieri ritirano 3 patenti, 3 denunciati e sequestrata un’auto di lusso

Cremona, continuano i controlli alla circolazione stradale da parte dei Carabinieri della Compagnia di Cremona, nei primi giorni del mese di maggio infatti i militari della Sezione Radiomobile e della Stazione di Robecco d’Oglio hanno ritirato tre patenti di guida, di cui due contraffatte, deferito tre persone alla Procura della Repubblica di Cremona e segnalato due persone alla Prefettura di Cremona.
In due occasioni infatti i Carabinieri si sono trovati davanti a patenti contraffatte. In entrambe i casi, i due soggetti, fermati alla guida dei rispettivi mezzi, mostravano ai militari un titolo di guida rilasciato da autorità straniere, in un caso belga e nell’altro romena. Immediatamente insospettiti i Carabinieri addetti al controllo hanno avviato le ricerche e, la collaborazione con le autorità straniere, ha consentito di accertare la non autenticità delle patenti. Per questo M.I. nato in Senegal nel 1980 e residente a Reggio Calabria, convivente, operaio, incensurato e E.B.R. sono stati deferiti in stato di libertà per falsità materiale commessa da privato.
Il terzo denunciato è invece un 40enne cremonese, convivente, operaio e pregiudicato, che durante un controllo dei Carabinieri si è rifiutato di sottoporsi all’accertamento dell’uso di sostanze stupefacenti. Inoltre, durante l’azione di controllo, i militari rinvenivano un grammo di cocaina ed uno di hashish nascosti addosso al fermato. Oltre alla denuncia a piede libero all’uomo è stata anche ritirata la patente di guida.
Infine, i Carabinieri di Robecco d’Oglio hanno segnalato alla Prefettura di Cremona e posto sotto sequestro amministrativo l’auto di lusso di un 60enne residente a Robecco d’Oglio, divorziato e pregiudicato che, nonostante avesse il titolo di guida revocato, guidava indisturbato la sua auto.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...